Primaria e Secondaria

Ciclo I - VIII classe, dai 6 ai 14 anni

L’educazione è un’arte e deve parlare all’esperienza del bambino. Per educare tutto il bambino bisogna raggiungere il suo cuore e la sua volontà, oltre che la mente.

Rudolf Steiner

Dai 7 anni fino ai 14 il bambino affronta numerosi cambiamenti che lo condurranno all’adolescenza. E’ in questo periodo che comincia a vivere la realtà ricercando il rapporto con il mondo e con chi lo abita, soprattutto a livello immaginativo. Compito dell’insegnante è quello di stimolare l’apprendimento guidandolo in un percorso creativo per risvegliare i suoi pensieri e la sua capacità di giudizio autonomo. Il bambino sperimenta il gusto per il bello e l’insegnamento permea artisticamente tutte le materie, dalla matematica alle scienze, da quelle umanistiche a quelle più pratiche e manuali.

Un mondo bello da sperimentare

Se finora ha imparato imitando gli altri, in età scolare la crescita e lo sviluppo del bambino passa attraverso una sperimentazione di carattere interiore.
Adesso il mondo appare ai suoi occhi come un luogo da esplorare e scoprire in tutta la sua bellezza.
È dunque compito dell’educatore aprire le porte di questo mondo, attraverso il sentimento e la volontà, organizzando l’insegnamento per accompagnare il bambino in un percorso creativo che lo porti a vivere in modo attivo e consapevole i processi dell’apprendimento.
In tal modo, invece di accumulare soltanto sterili nozioni, potrà acquisire capacità, creare abilità e sviluppare i propri talenti.

Per una crescita equilibrata

Nella scuola primaria scienza ed arte si intrecciano tra loro creando una connessione tra le idee, più astratte, e gli aspetti della vita pratica, più concreti e materiali.
Materie come italiano, matematica, fisica, geografia, inglese, spagnolo e scienze vengono vivificate e integrate da attività complementari legate alla musica, alla recitazione, alla pittura, alla scultura, alla giocoleria e all’euritmia (arte del movimento).
Ne risulta un insegnamento “artistico”, nel senso che l’educatore fa del suo lavoro “un’opera d’arte” per aiutare ogni bambino a trasformare la propria vita in un “capolavoro” esprimendo tutto il talento nascente dentro di sé.

Verso una vita più piena, ricca e felice

Il vantaggio di avere un insegnante di classe ed un gruppo di maestri di materia per più anni è quello di poter sperimentare in modo progressivo come gli adulti interpretano il mondo e di capire come entrarvi nel ruolo di individui fiduciosi e sicuri di sé.
Per aiutare gli allievi in questa naturale transizione, gli insegnanti presentano esperienze coinvolgenti che stimolano l’interesse, educano l’osservazione, incoraggiano il confronto, risvegliano la percezione e la creatività nei processi d’apprendimento.
Questo permette ai ragazzi di raggiungere un livello più alto di comprensione dei concetti e di interiorizzarli, trasformandoli in un bagaglio prezioso di risorse e abilità che permetteranno loro di vivere una vita più piena, ricca e felice.

Prossimi eventi Janua

22 Ottobre 2022

Festa d’Autunno

11:00 am - 6:00 pmScuola Janua
26 Novembre 2022

Bazar di Natale

11:00 am - 6:00 pmScuola Janua
10 Dicembre 2022

Open Day 2022

11:00 am - 1:00 pmScuola Janua

Vieni a conoscere la nostra scuola